Podcast storici

Perché è accaduta la carestia della patata irlandese?

Perché è accaduta la carestia della patata irlandese?

Nel settembre 1845, tutte le colture di patate in Irlanda iniziarono misteriosamente a diventare nere e marcire a causa di una patata che colpì il paese. Oggi la gente crede che ciò sia stato causato dai fitoftti infestani, un fungo disperso nell'aria che è arrivato nelle stive delle navi del Nord America. Oggi, con una tale varietà di alimenti disponibili, è difficile immaginare che il fallimento di un tipo di coltura possa far morire di fame un intero paese, ma nel passato lo ha fatto, per diversi motivi.

Possibili collaboratori della carestia

  • L'assente padrone di casa inglese e il sistema inquilino irlandese rendevano le aziende agricole molto costose da lavorare e davano agli agricoltori irlandesi poche opportunità di capitalizzare. Le patate erano economicamente il cibo più praticabile da coltivare perché non esaurivano la terra con l'agricoltura intensiva.
  • Gli irlandesi dipendevano troppo dalle patate: un uomo adulto viveva fino a quattordici chili di patate al giorno.
  • Le rigide leggi sul mais esistenti all'epoca per mantenere alti i prezzi del mais furono abrogate e di conseguenza la produzione di grano non fu più redditizia. Le terre irlandesi furono piuttosto convertite in pascolo, riducendo la necessità di lavoro e mettendo molti irlandesi fuori dai loro posti di lavoro.
  • Il cibo che poteva nutrire il paese veniva esportato per riempire le tasche dei proprietari
  • Gli inglesi crearono dei posti di lavoro per offrire lavoro agli irlandesi sofferenti, ma i salari erano così bassi che gli uomini usavano più calorie che potevano consumare con il cibo che acquistavano.
  • Le case di lavoro e altre forme di sollievo hanno concentrato le persone affamate insieme in grandi gruppi, portando allo scoppio di malattie, che hanno anche ucciso molte persone
  • Il mais fu importato, ma non fornì alla gente tanta vitamina C quanto le patate, quindi iniziarono a soffrire di scorbuto. Le persone hanno anche trovato difficile da digerire e difficile da cucinare e di conseguenza soffrivano di diarrea.
  • La legge povera irlandese ha notevolmente ridotto la carità privata. Laddove gli inglesi e gli irlandesi erano soliti fornire aiuti nelle precedenti carestie per aiutare i bisognosi, ora erano pesantemente tassati per pagare i programmi di welfare del governo. I contribuenti irlandesi ora stavano lottando finanziariamente da soli e gli inglesi sentivano che stavano già contribuendo e il governo si stava occupando della situazione.