Podcast di storia

N. 605 Squadron (RAF): Seconda Guerra Mondiale

N. 605 Squadron (RAF): Seconda Guerra Mondiale

N. 605 Squadron (RAF) durante la seconda guerra mondiale

Aerei - Sedi - Gruppi e Doveri - Libri

Lo Squadron n. uno squadrone di intrusi a domicilio.

Come la maggior parte dell'Auxiliary Air Force No.605, si formò come squadrone di bombardieri diurni, ma divenne uno squadrone di caccia nel 1939. Inizialmente fu assegnato a Gloster Gladiators, ma iniziò a convertirsi all'uragano poco prima dell'inizio della seconda guerra mondiale. Il primo giorno di guerra lo squadrone aveva sei Hurricane e dieci Gladiator, ma i biplani erano tutti spariti prima che iniziassero i seri combattimenti. Lo squadrone iniziò la guerra a Tangmere. Si trasferì in Scozia nel febbraio 1940 e vi rimase fino a settembre, tranne una settimana nel maggio 1940, quando lo squadrone si spostò a sud per sorvolare il nord della Francia.

Il 15 agosto ha visto il combattimento più pesante dell'intera battaglia d'Inghilterra, quando la Luftwaffe ha tentato di portare Luftflotte 5 in Norvegia e Danimarca nella battaglia. Lo Squadrone No.605 era uno dei cinque squadroni di caccia con sede nel nord-est che intercettarono questa forza e le impedirono di fare danni e inflissero perdite così pesanti ai tedeschi che non fecero un altro attacco diurno dalla Scandinavia durante la battaglia di Gran Bretagna.

Il 7 settembre 1940 lo squadrone si trasferì a Croydon (gruppo n. 11), e vi rimase per il resto dell'anno. Prese quindi parte alla quarta fase della Battaglia d'Inghilterra (le incursioni diurne su Londra) e alla fase finale dei cacciabombardieri.

Dal dicembre 1940 lo squadrone fornì scorta di caccia ai bombardieri che operavano nel nord della Francia. Si trasferì nelle Midlands per fornire copertura difensiva a marzo, e vi rimase fino a quando non fu inviato all'estero nell'ottobre 1941.

Lo squadrone fu presto coinvolto nei disastrosi primi mesi della guerra in Estremo Oriente. Arrivò a Singapore nel gennaio 1942 e fu quasi immediatamente evacuato a Sumatra.

Lo squadrone fu coinvolto nell'evacuazione degli Alleati da Sumatra a Giava. Nel febbraio 1942 un gruppo di cinquanta volontari dello squadrone tornò al porto di Oesthaven su H.M.A.S. Ballarat e trascorse dodici ore a recuperare alcune preziose attrezzature che erano state lasciate indietro quando il porto era stato evacuato due giorni prima.

Seguirono compiti più normali e dal 17 al 27 febbraio lo squadrone prese parte alla difesa aerea di Batavia, insieme allo Squadrone n.232. Entro il 28 febbraio i due squadroni erano a meno della metà della forza e fu deciso di mantenere il n.232. I volontari del n.605 hanno riempito le lacune in quello squadrone e il resto dello squadrone è stato evacuato. No.605 ha cessato di esistere a marzo.

Lo squadrone sembra essere stato diviso in due durante il suo viaggio in Estremo Oriente. Un distaccamento dello squadrone risulta aver operato da Hal Far, Malta, dal 10 gennaio al 27 febbraio 1942.

Lo squadrone n.605 si riformò a Ford il 7 giugno 1942. Questa volta fu formato come squadrone di intrusi, inizialmente equipaggiato con il Boston. Le operazioni iniziarono il 14 luglio 1942 e lo squadrone fu utilizzato per interrompere le operazioni tedesche in Francia, indugiando sugli aeroporti della Luftwaffe. Nel febbraio 1943 i Boston furono sostituiti con i Mosquito, molto più capaci. Le missioni di intruso continuarono fino alla fine della guerra. Lo squadrone si trasferì in Belgio nel marzo 1945 e nei Paesi Bassi ad aprile.

Il 31 agosto 1945 il n.605 fu rinumerato come squadrone n.4. Un nuovo Squadrone No.605 è stato formato nell'Auxiliary Air Force nel maggio 1946.

Aerei
Febbraio-ottobre 1939: Gloster Gladiator I e II
Agosto 1939-dicembre 1940: Hawker Hurricane I
Dicembre 1940-agosto 1941: Hawker Hurricane IIA
Agosto 1941-marzo 1942: Hawker Hurricane IIB
Luglio-ottobre 1942: Douglas Havoc I e II
Luglio 1942-marzo 1943: Douglas Boston III
Febbraio-luglio 1943: de Havilland Mosquito II
Luglio 1943-agosto 1945: de Havilland Mosquito VI

Posizione
Ottobre 1926-agosto 1939: Castle Bromwich
Agosto 1939-febbraio 1940: Tangmere
Febbraio 1940: Leuchars
Febbraio-maggio 1940: Wick
Maggio 1940: Hawkinge
Maggio-Settembre 1940: Drem
Settembre 1940-febbraio 1941: Croydon
Febbraio-marzo 1941: Martlesham Heath
marzo-maggio 1941: Ternhill
Maggio-settembre 1941: Baginton
Settembre-ottobre 1941: Honiley
Ottobre 1941-gennaio 1942: Palembang
Gennaio-febbraio 1942: Tjililitan
Febbraio 1942: Tasik Masala (scaglione di terra)

Gennaio-febbraio 1942: Hal Far
Febbraio 1941: Takali

Giugno 1942-marzo 1943: Ford
Marzo-ottobre 1943: Campi del Castello
Ottobre 1943-aprile 1944: Bradwell Bay
aprile-novembre 1944: Manston
novembre 1944-marzo 1945; Hartfordbridge
Marzo-aprile 1945: B.71 Coxyde
Aprile-agosto 1945: B.80 Volkel

Codici squadrone: LUI, SU

Dovere
1939-maggio 1940: Comando caccia
Maggio 1940: breve periodo con AAF
Maggio 1940-ottobre 1941: Comando caccia
Gennaio 1942-marzo 1942: Estremo Oriente – Singapore, Sumatra e Java
Gennaio 1942-febbraio 1942: Distaccamento a Malta
Dal giugno 1942 in poi: Squadrone di intrusi con base a casa

Parte di
Settembre 1939: Gruppo n.11, Comando caccia
Prima dell'agosto 1940: AAF
Nell'agosto 1940: Gruppo n.13, Comando caccia
6 giugno 1944: Gruppo n.11; Difesa Aerea della Gran Bretagna; Aeronautica di spedizione alleata

Fonti

Molte grazie ad Harold Rogers per averci permesso di pubblicare questo resoconto delle sue esperienze di servizio nazionale nella RAF nel 1951-53, incluso un periodo a Malta con lo Squadrone No.605.

libri

Metti questa pagina nei preferiti: Delizioso Facebook StumbleUpon


Tracce della seconda guerra mondiale RAF - Squadrone n. 605 10/05/1940 - 30/06/1940

Il 1 gennaio 1939 il n. 605 fu rinominato squadrone di caccia e riequipaggiato con i Gladiatori. Gli uragani iniziarono ad arrivare poche settimane prima dello scoppio della seconda guerra mondiale e lo squadrone prese il suo posto di guerra a Tangmere con un misto di sei uragani e dieci gladiatori, completando il riequipaggiamento nel mese di ottobre.

Nel febbraio 1940 lo squadrone si trasferì in Scozia, ma a maggio tornò a sud per pattugliare la Francia settentrionale per una settimana prima di tornare a Drem. Si spostò di nuovo a sud a settembre per le fasi finali della Battaglia d'Inghilterra.

Stazioni
RAF Wick, Caithness, 27 febbraio 1940
RAF Hawkinge, Kent, 21 maggio 1940
Sogno 28 maggio 1940
Croydon 7 settembre 1940

Operazioni e perdite 10/05/1940 - 30/06/1940
Non tutte le operazioni elencate sono quelle con perdite fatali.

17/05/1940: ? 1 aereo perso, 1 MIA
22/05/1940: ?, F. 1 aereo perso, 1 KIA
26/05/1940: ?, F. 1 Aereo perso
27/05/1940: ?. 1 aereo perso, 1 MIA
31/05/1940: ?, Regno Unito. 1 aereo perso, 1 KIA
24/06/1940: ?, Regno Unito. 1 aereo perso, 1 KIA

Perdite 01/01/1940 - 09/05/1940 (incomplete)

Aircraftman 2a classe Harry J. Taylor, RAF 645484, 605 Sqdn., età sconosciuta, 01/04/1940, Southchurch (Santa Trinità) sagrato, REGNO UNITO

Sergente (pilota) Robert M. Mainland, RAF 566418, 605 Sqdn., età sconosciuta, 25/04/1940, Wick Cemetery, UK

17/05/1940: ?

Tipo:
Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto:
Ufficiale di volo Peter J. Danielsen, RAF (AAF) 90248, 605 Sqdn., 26 anni, 17/05/1940, disperso

22/05/1940: ?, F

Tipo:
Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto: 22/05/1940
Ufficiale di volo (pilota) Gilbert F.M. Wright, RAF (AAF) 90265, 605 Sqdn., 36 anni, 22/05/1940, cimitero comunale di Berneville, F

26/05/1940: ?, F

Tipo: Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto: 26/05/1940
P/O I.J. Muirhead
Abbattuto da Me 110 nella zona di Dunkerque. Pilota salvato, è stato sparato dalle truppe belghe, è tornato alla base.

27/05/1940: ?

Tipo:
Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto: 27/05/1940
Capo squadrone George V. Perry, RAF (AAF) 90263, 605 Sqdn., età sconosciuta, 27/05/1940, disperso

31/05/1940: ?

Tipo:
Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto: 31/05/1940
Ufficiale pilota (Pilota) Antonio S. Dini, RAF 40609 (NZ), 605 Sqdn., 22 anni, 31/05/1940, Hawkinge Cemetery, UK
"Ucciso in un incidente aereo". Vedi la sua pagina sul Cenotaph Database per le foto di lui e della sua lapide.

24/06/1940: ?, Regno Unito

Tipo:
Hawker Hurricane Mk I
Numero di serie: ?, SU-?
Operazione: ?
Perduto: 24/06/1940
Ufficiale pilota (Pilota) Barry L. Goodwin, RAF (AAF) 90504, 605 Sqdn., 23 anni, 24/06/1940, Chaddesley Corbett (St. Cassian) Sagrato, Regno Unito


backup

M Ford-Jones 'Desert flyer: log of F/O William Marsh' (605 Sqn 1941) (Schiffer)
I Piper 'Non abbiamo mai dormito - storia di 605 Sqn' (Piper 1997)
I Piper '605 County of Warwick Squadron' (605 Association 2003)


Quelli noti per aver servito con

N. 605 (contea di Warwick) Squadron Royal Air Force

durante la seconda guerra mondiale 1939-1945.

  • Brigden Robert Oliver. NS. (d.1 settembre 1944)
  • Edwards Ernest James. P/O. (morto il 22 febbraio 1944)
  • Pickering Richard Corrington. F/Lt. (morto il 22 febbraio 1944)
  • Ralls L. F.. Sgt.
  • Reid John. A F/O (morto il 26 giugno 1944)

I nomi in questa lista sono stati inviati da parenti, amici, vicini e altri che desiderano ricordarli, se hai nomi da aggiungere o ricordi o foto di quelli elencati, aggiungi un nome a questo elenco


Unità militari simili o simili allo Squadrone n. 605 RAF

Squadrone dell'Aeronautica ausiliaria. Comprende piloti di altissima qualità, spesso ex ufficiali della RAF e occasionalmente società locali Piloti collaudatori di società come de Havilland e Airwork. Wikipedia

La quattordicesima delle 21 unità volanti della Royal Auxiliary Air Force, la riserva volontaria della Royal Air Force britannica. Una delle unità più impegnate nel comando caccia della RAF. Wikipedia

N. 609 (West Riding) Squadron della Royal Auxiliary Air Force, originariamente formato come squadrone di bombardieri e nella seconda guerra mondiale attivo come squadrone di caccia, oggi fornisce personale per aumentare e supportare le operazioni della Royal Air Force. Non è più uno squadrone volante, ma ha invece il ruolo di Force Protection. Wikipedia

Unità della British Auxiliary Air Force e successivamente della Royal Auxiliary Air Force tra il 1937 e il 1957. Costituita presso la RAF Kenley come parte dell'Auxiliary Air Force il 1 giugno 1937 e inizialmente equipaggiata con l'Hawker Audax nel ruolo di cooperazione militare. Wikipedia

Unità di riserva attiva della Royal Auxiliary Air Force (RAuxAF) assegnata alla RAF ISTAR Force a RAF Waddington. Originariamente costituita come unità della British Auxiliary Air Force nel 1938, attiva durante la seconda guerra mondiale come unità da combattimento, diventando la prima unità operativa della RAF a pilotare jet e sciolta nel 1957. Wikipedia

Squadrone della Royal Air Force britannica. Formata per la prima volta nel 1936, fu sciolta nel 1957 dopo aver visto il combattimento come unità di caccia durante la seconda guerra mondiale. Wikipedia


Guarda il video: return of the advance party from 51 sqn Raf Regiment (Gennaio 2022).