Popoli e nazioni

Personalità di Hillary Clinton: l'account dei servizi segreti

Personalità di Hillary Clinton: l'account dei servizi segreti

Il seguente articolo sui resoconti della personalità di Hillary Clinton è un estratto di Hunting the President di Mel Ayton: minacce, trame e tentativi di assassinio: da FDR a Obama.


Sebbene la maggior parte degli agenti non perdonasse il clamore di Clinton, credevano che fosse "decente" e aveva un buon atteggiamento nei confronti della maggior parte delle persone con cui veniva in contatto. Molti dei problemi riscontrati dagli agenti non sono stati causati da Clinton, secondo alcuni agenti, ma dallo staff del presidente, che era "difficile e arrogante". Gli agenti nutrivano un particolare disprezzo per la moglie di Bill, Hillary. Avevano molte storie sulla vera personalità di Hillary Clinton che non apparivano sulla macchina da presa.

Un agente ha detto che aveva un "carattere esplosivo e ha costantemente sminuito tutti ... È molto arrabbiata e sarcastica ed è molto dura per il suo staff. Lei urla contro di loro e si lamenta. "Un altro disse:" Non ci ha parlato. Abbiamo trascorso anni con lei. Non ha mai detto grazie. "Questa opinione è stata sostenuta anche da molti membri dello staff permanente della Casa Bianca, che ha definito i Clinton" arroganti e arroganti ".

Hillary Clinton avrebbe presumibilmente "odiato" il servizio segreto. Una volta ordinò ai suoi agenti di "trattenere il fottuto, di stare al riparo da me! Non venire a meno di dieci metri da me, altrimenti! ”In un'altra occasione fece una protesta con un agente che si rifiutava di trasportare i suoi bagagli. "Se vuoi rimanere su questo dettaglio, porta il tuo fottuto culo qui e prendi quelle borse", gli urlò. Ordinò anche agli agenti di non parlarle mai se camminava attraverso i terreni della Casa Bianca.

Quando gli agenti le hanno ricordato che mantenere una distanza di dieci metri le rendeva difficile la protezione dei suoi dettagli, "non sembrava interessarsi a ciò che diceva il Servizio Segreto". La sua risposta è stata semplicemente: "Fottiti come faccio , okay? ”Durante un viaggio a Little Rock, lasciò i suoi agenti in piedi mentre saliva in macchina e se ne andò per alcune ore. Più tardi ne ha riso, ma i suoi dettagli non sono stati divertiti, credendo che la prima donna avesse messo a repentaglio la sua vita.

Un altro agente ha detto all'autore Gary Aldrich che la figlia del presidente ha definito i suoi protettori "maiali addestrati" e li ha descritti come tali ad alcuni dei suoi amici. Quando un agente l'ha sgridata, Chelsea ha detto che i suoi genitori si riferivano agli agenti allo stesso modo.