Popoli e nazioni

Barry Clinton Eckstrom: minaccioso omicidio contro GW Bush

Barry Clinton Eckstrom: minaccioso omicidio contro GW Bush

Il seguente articolo su Barry Clinton Eckstrom è un estratto di Mel Ayton's Hunting the President: Minacce, trame e tentativi di assassinio: da FDR a Obama.


Molti membri della società americana malati di mente hanno minacciato il presidente George W. Bush durante i suoi due mandati, così come gli altri presidenti erano stati minacciati. Nel 2005, il presidente Bush è stato minacciato da un uomo squilibrato che ha anche inviato email minacciose a persone a Providence, nel Rhode Island. A partire dal marzo 2005, diversi residenti della Provvidenza hanno iniziato a ricevere minacce via e-mail dal cinquantunenne Barry Clinton Eckstrom. Eckstrom, che stava assumendo farmaci antipsicotici, scrisse che era un serial killer e intendeva uccidere, stuprare e torturare le sue vittime. Entro aprile e maggio 2005, le minacce hanno iniziato a includere il presidente Bush.

L'FBI di Providence ha stabilito che le e-mail provenivano dalle biblioteche pubbliche di Bethel Park, sul monte. Libano e Upper St. Clair. Lavorando con il servizio segreto, l'FBI ha organizzato un'operazione di puntura nella biblioteca di Bethel Park. Il 14 maggio, un agente delle pile di libri usò il binocolo per guardare Eckstrom mentre un altro agente sedeva accanto a lui mentre scriveva.

L'agente lo vide scrivere: “Odio e disprezzo la feccia presidente Bush! Lo ucciderò a giugno per il compleanno di suo padre. ”Lo avevano identificato in un modo che avrebbe legalmente sostenuto in un tribunale. Eckstrom è stato arrestato e successivamente dichiarato colpevole in un tribunale federale per aver minacciato il presidente. Il giudice gli ordinò di essere trattenuto nell'unità di salute mentale del carcere della contea di Allegheny.



Guarda il video: What facing 200 prison years taught me about happiness. Shaun Attwood. TEDxHSG (Gennaio 2022).