Podcast storici

C'erano delle pirate femminili?

C'erano delle pirate femminili?

Sì, anche se all'epoca la dura vita su una nave pirata non era considerata adatta per una donna, c'erano alcuni pirati tosti che dimostravano che non dovevi avere la barba da temere attraverso i sette mari. Ecco alcuni esempi di alcuni dei più eccezionali:

Famosi pirati femminili

Regina Teuta di Illiria aveva una flotta di pirati nel mare Adriatico che era un costante mal di testa per i romani. Dopo negoziati falliti, i romani furono costretti a dichiararla guerra

Sayyida al Hurra fu sposato con il re del Marocco, ma si rivolse alla pirateria e divenne famoso nel Mar Mediterraneo. Se i governi spagnoli o portoghesi volevano liberare i loro prigionieri, dovevano negoziare con Sayyida.

Stikla era un pirata norvegese come registrato nel Gesta Danorum. Si è rivolta alla pirateria per evitare il matrimonio.

Ching Shih governò il Mar Cinese durante il XIX secolo. Questa ex prostituta fu catturata dai pirati, ma incantò il loro capitano e alla fine lo sposò. Dopo la sua morte, Ching prese il posto di suo marito e governò una flotta composta da oltre 300 giunche e 40.000 uomini. Sia il governo britannico che quello cinese temevano fortemente Ching Shih e i suoi uomini.

Jacquotte Delahaye era un pirata caraibico, noto per i suoi capelli rossi. Dopo la morte di suo padre, la pirateria era l'unico modo per Jacquotte di provvedere a se stessa e alla sua famiglia. Si diceva che avesse falsificato la propria morte e vivesse come uomo per molti anni, tornando alla pirateria. Questo le ha dato il soprannome di "Back From the Dead Red".

Sadie Farrell, noto come "Sadie the Goat" per le sue azioni violente, era un pirata in un posto insolito: i fiumi Harlem e Hudson, dove aveva fatto irruzione in case e fattorie lungo tutto il fiume.

Anne Dieu-le-Veut era un pirata caraibico il cui soprannome significava "Dio lo vuole". Si diceva che Dio le avesse dato tutto ciò che voleva. Anne era sposata con un pirata e dopo che Laurens de Graaf, un altro pirata, uccise suo marito, lo sfidò a duello. In seguito divenne la sua compagna, condivise il suo comando e combatté al suo fianco.